Non chiamatelo farmer’s market

Il Mercato della terra di Bologna Inaugurazione Sabato 29 novembre cortile del Cinema Lumière in via Azzo Gardino 65, dalle 9 alle 17 Torna il 24 gennaio 2009 Il primo mercato contadino organizzato da Slow Food in una grande città nasce nel capoluogo dell’Emilia Romagna, a Bologna il 29 novembre: più di trenta produttori del territorio danno appuntamento al Quartiere … Continua a leggere

Capatti al Baccanale

Amo il bello ed il buono ovunque si trovino E’ il titolo dell’incontro sulla cucina dell’Artusi domani sera 19 novembre alle 21, in biblioteca con  Alberto Capatti, rettore dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Massimo Montanari in collaborazione con Casa Artusi di Forlimpopoli. Alberto Capatti e Massimo Montanari portano quest’anno al Baccanale la cucina artusiana e i suoi … Continua a leggere

Cibodocumentari

    Ecco i nostri prossimi appuntamenti nell’ambito del Baccanale 2008. Si tratta di due produzioni Slow Food a mio avviso davvero interessanti da vedere. In particolare il documentario realizzato dalla Condotta di Modena, che quest’anno è diventato anche un cofanetto, presentato all’ultimo Salone del gusto.   “Storie di terra e di rezdore” Giovedì 13 novembre ore 21 presso La Palazzina … Continua a leggere

Belli senz’anima

  Cosa siamo disposti a mangiare pur di portare in tavola una mela dalla forma perfetta o addentare un frutto o un ortaggio dal colore brillante e senza difetti? Cosa ingurgitiamo più o meno consapevolmente per una fetta di salame o una bistecca di un perenne rosso vivo, o per un caspo di insalata che non appassisce mai? Quali sono … Continua a leggere

Accattatevillo

Si chiama Dalla terra alla tavola.pdf ed è una guida che fra i tanti depliant, opuscoli, volumetti e libercoli promozionali più o meno utili di cui ormai ogni territorio è inondatao mancava.   Ma questo merita sia per la completezza, e perchè davvero riserva anche qualche sorpresa a chi ami  perlustrare le proprie campagne in cerca di cibi genuini.   Magari i livelli  qualitativi saranno … Continua a leggere

Giochi di naso

La giornata di domenica 19 ottobre è stata bella! Complice anche un luogo come il mercato ortofrutticolo che certamente andrebbe ulteriormente valorizzato e “riempito” di occasioni. Abbiamo sgobbato: un grazie particolare a Patrizio per la consulenza creativa e la manodopera (marito e socio Slow food!) e a Giulia per il supporto e la presenza al banchetto (amica e socia Slow food!), … Continua a leggere