Assemblea e poi… a pranzo in cantina

Dobbiamo raccontarci cosa stiamo facendo come Condotta, dobbiamo fare un po’ di conti. Ma dobbiamo anche aggiungere il solito pizzico di profumi e sapori. E allora per l’annuale assemblea dei soci ci diamo appuntamento alla Cantina Tre Monti sabato 16 febbraio alle 10 (Visita il loro sito qui http://www.tremonti.it/) Sergio Navacchia e i figli Vittorio e David (nella foto tratta … Continua a leggere

Arzdore si diventa!

Un’esperienza entusiasmante imparare a fare la sfoglia! E infatti abbiamo deciso di ripeterla. Del resto la Condotta ormai disponde di 20 mattarelli che bisognerà pure utilizzare. Quindi a partire dal 6 febbraio prossimo tornerà alla fattoria didattica Il Casetto la “Cucina d’arzdore“. Tre incontri, il primo proprio sulla sfoglia, per fare i conti con alcune preparazioni base della tradizione gastronomica nostrana: la … Continua a leggere

Torna “Altro che aperitivo!”

Ancora una volta alla scoperta dei presìdi Slow Food ovvero dei prodotti che l’associazione sta salvando o ha salvato dall’estinzione. Pronti perchè si riparte alla grande la prossima settimana con le degustazioni all’ora dell’aperitivo, dalle 19 alle 21, e quest’anno i ristoranti coinvolti sono tre:   Osteria del Vicolo Nuovo di Ambra e Rosa (via Codronchi 6 a Imola, tel 0542/32552) Le Magie … Continua a leggere

Nella casa dei maiali felici

Come un pomeriggio infrasettimanale, invernale e uggioso può trasformarsi in una scoperta. Per l’azienda agricola Ragazzini mercoledì scorso era un giorno di lavoro, si macellava il maiale. Ma per un gruppetto di curiosi della Condotta (certamente fortunati per potersi permettere una pausa agreste in piena settimana lavorativa) è stato un pomeriggio insolito. Per chi non c’era, ecco le foto scattate da … Continua a leggere

Rusco

L’emergenza campana sconvolge, ma  la riflessione dovrebbe andare oltre l’ansia da cronaca o da emergenza continua all’italiana, e ampliarsi alla propria esistenza quotidiana. Anche qua dove c’è la discarica, ci sono i cassonetti e le campane, la raccolta differenziata (che per ora si attesta sul 30% e potrebbe certamente migliorare), e la tariffa rifiuti che la gente paga. Della massa di rifiuti che … Continua a leggere

Cosa ci aspetta

Allora pronti a ripartire? Speriamo di sì, perchè il calendario che la Condotta si appresta a presentare è abbastanza ricco e si spera sufficientemente variegato per venire incontro ai gusti di tutti. L’ingrediente essenziale, necessario per farlo funzionare, sarà però la partecipazione. Ecco a grandi linee quel che ci aspetta. Il 29 gennaio si riparte con “Altro che aperitivo!” parte seconda. Ovvero un aperitivo al mese, … Continua a leggere

Anno nuovo, sito nuovo

Finalmente! Con questo nuovo sito, che è anche un blog e quindi ci consentirà di  dialogare più facilmente e in qualsiasi momento, la Condotta Slow Food di Imola rinnova la sua veste informatica, che da tempo languiva parecchio … sdrucita.   Cliccando da queste parti sara’ facile conoscere le iniziative che abbiamo in cantiere, scoprire un po’ alla volta il nostro  territorio, … Continua a leggere

Festa al maiale!

Come annunciato nei mesi scorsi a gennaio sarà possibile assistere alla lavorazione delle carni di maiale all’azienda agricola Ragazzini di Fontanelice. Per ragioni legate all’attività dell’azienda sarà possibile fare loro visita per assistere alla lavorazione delle carni e fare acquisti solo in un giorno infrasettimanale, ovvero mercoledì 16 gennaio 2008 a partire dalle ore 14. In quell’occasione i macellai e … Continua a leggere

Letture slow da Giuliana

C’è un vantaggio in più a essere soci della Condotta Slow Food di Imola.  Da oggi, infatti, la libreria Giuliana, in via Emilia 204/A sotto il portico passeggio di Imola, è entrata nella lista degli esercizi convenzionati con Slow Food per praticare sconti ai soci. Una lista che in città è ancora ristretta, ma che speriamo di poter ampliare quanto prima. Intanto alla … Continua a leggere

Torino e Eataly

31.XII.07 Partenza per Torino ore 9.04 da CSPT. Il viaggio è tranquillo e senza dover cambiare treno arriviamo alla stazione di Porta Nuova alle 13.40 puntuali! Finalmente dopo alcune esperienze negative sono contento di aver scelto di venire in treno: mi sono letto un buon libro (buono, pulito e giusto di Petrini), ho dormito un pò, non ho consumato quasi … Continua a leggere